Beccati! Chi non ha fatto Amore in macchina? Storia di uno spot che in Italia non verrà mai trasmesso

Clicca sull’immagine per collegarti al video, nel frattempo rimosso anche da Youtube poichè “non ne rispetta le condizioni di servizio”.

L’idea, oggettivamente geniale, è di un’agenzia di vendite immobiliari che ha prodotto lo spot fatto di una serie d’inquadrature con coppie colte in qualche angolo appartato delle città o delle campagne. Di tutto un pò: etero, omosessuali, saffo, triangoli.

Lo spot, trasmesso da alcune televisioni spagnole, in Italia è ammirabile solo sul web perchè ritenuto offensivo della dignità delle persone. Non entro nel merito, anche se qualche perplessità è sicuramente inevitabile (da augurarsi, ad esempio, che si tratti di scatti ‘organizzati’ e non vere trappole senza il consenso dei protagonisti).

Dico però che oggettivamente, sul piano pubblicitario, il messaggio è originale e azzeccato: siamo costretti alle scomodità dell’amore in auto? Perchè invece non contattare l’agenzia immobiliare che studierà una soluzione adeguata al nostro caso? Prime case, seconde case, pied a terre, vendita rateale, affitto, di tutto un pò pur di superare il rischio di essere ‘beccati’ da qualche intraprendente e magari malintenzionato paparazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.